Mon08202018

Last update06:55:34 AM GMT

Back News Notizie nazionali Curiosità

CURIOSITA'

MANTOVA: Vigilante pestato e rapinato per un bottino di 70 euro

Vigilante pestato e rapinato per un bottino di 70 euro >>>

L'uomo è stato aggredito sulla Circonvallazione sud. «Erano in due ma non li ho visti in faccia»

12 agosto 2011 di Andrea Moglia

Spintonato, scaraventato a terra, preso a calci allo stomaco e alla testa. E infine rapinato, derubato delle poche decine di euro che aveva nel portafogli. Nessuna vendetta, nessuna resa dei conti, a quanto pare: assalitori e vittima non s’erano mai visti prima. L’aggressione avvenuta nella tarda serata di mercoledì sulla circonvallazione sud, al rondò che incrocia la tangenziale, resta velata dal mistero.

ANCONA:'Mille occhi sulla città', firmato l'accordo

'Mille occhi sulla città', firmato l'accordo >>>

Nella mattinata di mercoledì presso la prefettura di Ancona, l’assessore Francioni su delega del Sindaco ha firmato l’accordo promosso dal Signor Prefetto Orrei, tra i Comuni di Ancona, Senigallia, Osimo e quattro istituti di vigilanza privata denominato “Mille occhi sulla città”. La finalità dell’importante ed innovativa iniziativa è volta ad un maggiore controllo notturno e diurno della città impegnando i vigilantes a effettuare, durante i loro servizi nelle tre città, operazioni di controllo e di segnalazione alle forze dell’ordine di eventuali situazioni anomale o di potenziale rischio. Contemporaneamente alla Polizia Municipale delle tre città e le forze di polizia del territorio spetterà il compito di tenere un corso di formazione alle guardie giurate degli Istituti privati per perfezionare il servizio. Si tratta di un altro tassello nel progetto sicurezza della Città di Osimo che non abbassa la guardia su questo tema.

da Comune di Osimo

 

L'AQUILA: minaccia vigilante per rapina, si fanno portare al Mc Donald e finiscono in manette

L'Aquila: minaccia vigilante per rapina, si fanno portare al Mc Donald e finiscono in manette >>

I carabinieri del Reparto operativo e del Nucleo operativo e radiomobile dell'Aquila, hanno arrestato con l'accusa di rapina, B.L., aquilano, e S.A., rumeno ma abitante a L'Aquila, entrambi di 19 anni.

MILANO: Arrestato spacciatore di coca accettava pagamenti in ticket

Arrestato spacciatore di coca accettava pagamenti in ticket >>

L'uomo fermato in flagrante nella notte mentre vendeva mezzo grammo di droga a una guardia giurata che aveva pagato con 40 euro in contanti e gli altri 10 in buoni pasto. 13 agosto 2011 - Pagamento in contanti ma anche in ticket restaurant.

TORINO: capitale italiana delle armi: 150mila revolver e fucili in casa

Torino capitale italiana delle armi: 150mila revolver e fucili in casa >>>

Gli anni Settanta, quelli dei rapimenti, del terrorismo, del Paese alle prese con una delinquenza sempre più spavalda, sono ormai lontani. Eppure Torino resta la città più armata d'Italia, più ancora di Roma e Milano, che la inseguono al secondo e al terzo posto.

MASSA:i vigilantes ingaggiati dalla Eaton hanno invitato gli operai che tenevano il presidio ad uscire. E alla fine le guardie giurate si sono chiuse alle spalle i cancelli

La Eaton caccia gli operai Tensione alla fabbrica occupata dopo il blitz dell’azienda

MASSA. Sono arrivati prima dell’alba e sono entrati nella fabbrica occupata.

VICENZA:Ritirate le pistole ai due vigilantes che hanno litigato

Ritirate le pistole ai due vigilantes che hanno litigato >>>

IL CASO. Le due guardie della Civis sono state interrogate dalla Polizia

Teatro della contesa la sede di via Capitelvecchio Il ferito portato all'ospedale da un terzo collega Intanto il sospetto nega di aver estratto la pistola

VICENZA:Lite tra vigilantes Punta la pistola contro il collega

Lite tra vigilantes Punta la pistola contro il collega >>>

IL CASO Grave fatto ieri in città. L'uomo colto da crisi cardiaca

DENUNCIA IL DATORE LAVORO, SOSPESO PERCHE' DICE CHE VEDE UFO E' UNA GUARDIA GIURATA DI LIVORNO

DENUNCIA IL DATORE LAVORO, SOSPESO PERCHE' DICE CHE VEDE UFO E' UNA GUARDIA GIURATA DI LIVORNO (ANSA) - LIVORNO, 3 AGO - Una guardia giurata di Livorno ha presentato un esposto in procura contro il datore di lavoro, sostenendo che gli ha fatto togliere il porto d'armi per due mesi scrivendo alla prefettura e sostenendo che l'agente crede agli ufo.

CERIGNOLA:A bordo del loro veicolo vengono fermati da Guardia giurata: ingiurie e percosse

A bordo del loro veicolo vengono fermati da Guardia giurata: ingiurie e percosse >>>

Cerignola – S.A., 34enne, guardia giurata di Cerignola, è stato deferito alla competente A.G. da parte dei carabinieri del Comando compagnia di Manfredonia

PERUGIA: Via Maestà delle Volte Un Wc che costa caro

Via Maestà delle Volte Un Wc che costa caro >>>>

PERUGIA - Ragazza ‘si apparta’, un vigilante frattura il naso al giovane che le fa da 'palo' Rissa

Perugia, 18 luglio 2011 - SARÀ STATA l’atmosfera di Umbria Jazz, che avvolge in una coltre di notte tutto il centro di Perugia.

FRANCAVILLA AL MARE:Dagli assalti ai portavalori all'ultima rapina fatale per “Caffettino”

Dagli assalti ai portavalori all'ultima rapina fatale per “Caffettino” >>>

FRANCAVILLA AL MARE. Nino Mancinelli, 40 anni, detto Caffettino, di Cappelle Sul Tavo, una serie lunghissima di precedenti penali compresi gli assalti ai portavalori, è morto per un colpo alla testa ieri nella rapina in banca a Francavilla.

MILANO:Expo e ‘ndrangheta, la sicurezza il vero affare

Expo e ‘ndrangheta, la sicurezza il vero affare “Qui minimo minimo ci vogliono 500 uomini” >>>

Il particolare emerge dalla requisitoria del pm Alessandra Dolci che ieri ha chiesto mille anni di condanne per 118 imputati nel processo Infinito sull'infiltrazione delle cosche in Lombardia. Dalle pieghe dell informative emerge così il nuovo progetto dei clan per spartirsi la torta dell'Esposizione universale

RAVENNA:VIOLENZA SESSUALE: AGGREDITA PARCHEGGIO RAVENNA, UN ARRESTO

VIOLENZA SESSUALE: AGGREDITA PARCHEGGIO RAVENNA, UN ARRESTO (ANSA) - RAVENNA, 4 LUG - E' stato arrestato il giovane sospettato di avere violentato, verso le 3 del 23 giugno scorso nel parcheggio all'esterno di un locale di Marina di Ravenna, una quarantenne straniera da tempo domiciliata nella citta' romagnola.

Roma Figlia di un generale, la chiamavano la sceriffa

Roma Figlia di un generale, la chiamavano la sceriffa

RAVENNA:Due ravennati tra le finaliste di Miss Mamma Italiana

Due ravennati tra le finaliste di Miss Mamma Italiana >>>

Ida Falcone, 32 anni, di Ravenna e Jessica Tacchi, 29 anni, di Faenza sono le tra le protagoniste del concorso di bellezza e simpatia

Ravenna, 24 giugno 2011 - Ida Falcone, 32 anni, guardia giurata di Ravenna, mamma di Giulia di 6 anni e Jessica Tacchi,

Arrestato un maresciallo dei carabinieri. Abusi su sette donne

Arrestato un maresciallo dei carabinieri. Abusi su sette donne

VERONA:Concussione, la Finanza arresta un agente della polizia locale e un kosovaro

Concussione, la Finanza arresta un agente della polizia locale e un kosovaro >>>

Verona. Un agente della polizia municipale, Pietro Giaquinto, 46 anni, è stato arrestato questa mattina dalla guardia di finanza con l’accusa di concussione. In carcere anche il suo presunto complice, Asik Arben, 26enne di origine kosovara, titolare di un’agenzia di security.

PALERMO: «Se vuoi il lavoro, dammi tua moglie»

STORIA DA «DECAMERONE» FRA VIGILANTES SICILIANI

il caso

«Se vuoi il lavoro, dammi tua moglie»

Francesco La Licata

PALERMO SE non fosse stata raccontata davanti alla Corte di un’austera aula di giustizia, la storia che segue potrebbe essere liquidata come il parto di una mente fervida e particolarmente sensibile alle suggestioni di scolastiche riminescenze boccacesche.

TREVISO:Botte da orbi per tre chiavette Usb

Botte da orbi per tre chiavette Usb «Denunceremo l'ipermercato»

VEDI FOTO >>>

Un uomo è stato condannato a un mese per aver rubato tre memory card come «risarcimento». Il legale: è stato inseguito e picchiato da due vigilantes, adesso il mio cliente ha il 70 per cento di invalidità

CASTELFRANCO (Treviso) – Mancano pochi minuti a mezzogiorno. E' il 2 agosto 2007. Dalle porte dell'Ipermercato esce un un uomo, che rotola a terra. Su di lui si avventano subito due vigilantes, un uomo e una donna, che lo picchiano ferocemente. Sono queste le immagini choc proiettate a palazzo di giustizia a Treviso. La vittima del pestaggio, un imprenditore di Caerano di San Marco nel settore tessile di 62 anni, rappresentato dall'avvocato Stefania Bertoldi, accusato di rapina e calunnia, è stato condannato invece per il furto: aveva infatti rubato tre memory card e per questo era stato inseguito e picchiato. «Ora faremo causa all'Ipermercato», dice il suo legale. «Il mio assistito ha una invalidità circa del 70% e fatica a camminare: quel giorno gli fratturarono la tibia».

L'uomo, a margine dell'udienza, si è scusato per il furto e ha spiegato di aver preso quelle memorie digitali da un cassone perché era furioso. Infatti, era la seconda volta che si recava all'ufficio per le relazioni col pubblico per chiedere lumi su un computer appena comperato che non gli funzionava. Ma non aveva ottenuto soddisfazione e per questo aveva rubato gli oggetti, per i quali è stato condannato ad un mese di reclusione.

Mauro Pigozzo

Fonte Corriere della Sera 11 maggio 2011

NUORO:Il questore sospende cinque guardie giurate

Il questore sospende cinque guardie giurate