Thu02272020

Last update07:16:17 PM GMT

Back News Notizie nazionali Curiosità ROMA:Omicidio vigilante: giudici, responsabilita' oltre ogni dubbio

ROMA:Omicidio vigilante: giudici, responsabilita' oltre ogni dubbio

Omicidio vigilante: giudici, responsabilita' oltre ogni dubbio Depositate motivazioni seconda sentenza appello con 3 ergastoli

ROMA, 14 FEB - Gli elementi di prova raccolti e quelli ulteriori trovati, nonche' l'assenza di un movente alternativo, non puo' che portare all'affermazione di responsabilita' dei tre imputati e quindi alla loro condanna all'ergastolo. A tre mesi di distanza dalla seconda decisione d'appello, sono state pubblicate le motivazioni della sentenza con la quale la terza Corte d'assise d'appello di Roma ha nuovamente ribaltato in appello la sentenza per la vicenda della morte guardia giurata Giuliano Colella, ucciso da numerosi colpi di pistola nel marzo 2014 a Roma. Dopo tre condanne all'ergastolo in primo grado e tre assoluzioni in appello, e dopo un rinvio dalla Cassazione, i giudici hanno ripristinato il carcere a vita per Vincenzo De Caro, Marco De Rosa e Stefano Fedeli, tutti accusati in concorso di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi. Fonte ANSA 14-FEB-20