Mon11192018

Last update07:36:29 PM GMT

Back Cronaca Cronaca nazionale Suicidi e Uxoricidi ROMA:Guardia giurata uccise ex moglie, pm Roma chiede 17 anni di pena

ROMA:Guardia giurata uccise ex moglie, pm Roma chiede 17 anni di pena

  • PDF

Guardia giurata uccise ex moglie, pm Roma chiede 17 anni di pena

Requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo davanti giudici

Roma, 18 mag. (askanews) - Condannare Alessandro Popeo, la guardia giurata che nel settembre del 2014 uccise l'ex moglie Natascia Meatta davanti alla loro figlia di due anni. Il pm Paolo Ielo ha chiesto per l'imputato 16 anni di reclusione per omicidio volontario più un anno e mezzo per la cessione di sostanze stupefacenti.

Sulle prime Popeo parlò di un colpo partito in modo accidentale dalla sua pistola d'ordinanza, che aveva poggiato su una mensola. Successivi accertamenti hanno chiarito. I due coniugi si erano separati da alcuni mesi, ma si vedevano perché avevano a cuore il bene della figlia. Per Ielo il movente è di natura passionale, ossia subordinato all'incapacità dell'uomo di accettare la fine della storia d'amore.

Il rapporto era complesso. Popeo, per Ielo, avrebbe anche procurato droga per l'ex coniuge. Da qui la richiesta di condanna anche per quest'ultimo reato. La sentenza è prevista per il 26 maggio prossimo.

pubblicato il 18/mag/2016 16:55 Fonte Askanews >>>

ROMA:SPARÒ AD EX:'ODIO IRREFRENABILÈ,ARRESTATA GUARDIA GIURATA >>>

VIDEO

i video del Savip.

FOTO

Le foto del Savip.

Sentenze Savip

sentenze del Savip

CCNL

Contratto nazionale.

Blog »

Il Blog del SAVIP