Sun11182018

Last update08:17:13 PM GMT

Back Cronaca Cronaca nazionale Suicidi e Uxoricidi CATANIA: Vittorio Emanuele, vigilantes tenta il suicidio Trovato dai colleghi, aveva lasciato un biglietto

CATANIA: Vittorio Emanuele, vigilantes tenta il suicidio Trovato dai colleghi, aveva lasciato un biglietto

  • PDF

Vittorio Emanuele, vigilantes tenta il suicidio. Trovato dai colleghi, aveva lasciato un biglietto.

14 MAGGIO 2016

CRONACA – Si era allontanato con una scusa ed è stato ritrovato vicino al pronto soccorso dell'ospedale, ferito con un colpo di arma da fuoco alla testa. La polizia conferma l'ipotesi secondo cui avrebbe voluto togliersi la vita

Un vigilantes di servizio all'ospedale Vittorio Emanuele di Catania ha tentato il suicidio ed è stato ritrovato ferito alla testa con un colpo di arma da fuoco. Ad allarmare le forze dell'ordine i colleghi insospettiti dall'assenza prolungata dell'uomo. Sul posto è intervenuta la polizia che ha ritrovato anche un bigliettocon le motivazioni del gesto. L'uomo si trova in condizioni precarie dopo aver subito un'operazione al reparto di Neurochirurgia del Policlinico.

«Sto andando a posare la motocicletta», avrebbe detto agli altri colleghi, per poi sparire all'interno del giardino della struttura. Il ferito è stato rinvenuto vicino all'arco d'ingresso del reparto di Pronto soccorso, dal lato di via Plebiscito. Tempestivamente soccorso, tra i motivi che lo avrebbero portato al gesto potrebbero esserci motivi economici. L'uomo ha due figli poco meno che adolescenti. Sebbene nelle scorse ore sia circolata tra il personale sanitario la notizia della sua morte, dal Policlinico fanno sapere che è vivo ma la sua situazione è critica.

Fonte: Meridionews>>>

 

VIDEO

i video del Savip.

FOTO

Le foto del Savip.

Sentenze Savip

sentenze del Savip

CCNL

Contratto nazionale.

Blog »

Il Blog del SAVIP