Mon11202017

Last update09:22:47 PM GMT

Back Aereoporti Notizie dagli aeroporti Aereoporti italiani FIUMICINO (RM):Fiumicino, arriva il gate “fai da te”. Tutto automatico coi controlli biometrici

FIUMICINO (RM):Fiumicino, arriva il gate “fai da te”. Tutto automatico coi controlli biometrici

Fiumicino, arriva il gate “fai da te”. Tutto automatico coi controlli biometrici

Tecnologia sperimentale a cura di Sita solo in alcuni varchi e col passaporto elettronico

LUIGI GRASSIA

I passeggeri dell’Unione europea che transitano dall’aeroporto di Roma Fiumicino-Leonardo Da Vinci provvisti di passaporto elettronico possono ora sperimentare un nuovo sistema di controllo d’immigrazione self-service, che riduce notevolmente i tempi agli arrivi e alle partenze. Sono infatti attivi in via sperimentale presso lo scalo romano i gate automatizzati per il controllo alla frontiera (ABCgate Automated Border Control gates) realizzati da Sita, specialista leader mondiale nella fornitura di soluzioni IT e servizi di comunicazione per l’industria del trasporto aereo. Questi sistemi, utilizzando una tecnologia di ultima generazione, sono in grado di «processare» oltre 3000 passeggeri al giorno, accelerando notevolmente le operazioni di sdoganamento e immigrazione.

I nuovi gate automatizzati, 4 agli arrivi e 4 alle partenze, sono collocati al Terminal 3 di Fiumicino, dove sono presenti anche le due stazioni di monitoraggio per le autorità di frontiera italiane. Questi gate utilizzano la più recente tecnologia biometrica per identificare ogni passeggero attraverso una combinazione di riconoscimento facciale e impronte digitali: verificano rapidamente che il viaggiatore sia titolare del passaporto e autorizzato a entrare nel Paese. Questo processo permette ai passeggeri idonei di utilizzare gli impianti «fai da te», riducendo così i tempi di attesa, e consente agli agenti di dogana e immigrazione di concentrare le proprie risorse sui passeggeri ad alto rischio.

Dice Dave Bakker, presidente di Sita Europa: «Stiamo utilizzando le ultime tecnologie biometriche per rendere i processi di controllo alle frontiere veloci, precisi e sicuri. Solo in questo modo gli aeroporti e i governi possono raggiungere il delicatissimo equilibrio tra il fatto di offrire un servizio di accoglienza piacevole per chi viaggia, garantendo al contempo il massimo livello di sicurezza alla frontiera. L’installazione di questi gate a Fiumicino è il primo caso in Italia».

Fonte LA STAMPA del 23.11.2014 >>>

VIDEO

i video del Savip.

FOTO

Le foto del Savip.

Sentenze Savip

sentenze del Savip

CCNL

Contratto nazionale.

Blog »

Il Blog del SAVIP