Sat04292017

Last update05:48:29 PM GMT

Back interventi Savip Gli interventi del Savip interventi del Sindacato ROMA:LAVORO, SAVIP: GIUDICE CONDANNA CLSTV A REINTEGRO DEL VICARIO

ROMA:LAVORO, SAVIP: GIUDICE CONDANNA CLSTV A REINTEGRO DEL VICARIO

Omniroma- LAVORO, SAVIP: GIUDICE CONDANNA CLSTV A REINTEGRO DEL VICARIO

(OMNIROMA) Roma, 19 LUG - "Il Giudice del lavoro di Roma, con sentenza dell'11 luglio 2013, ha condannato la Centro Logistico Sicurezza Trasporto Valori, società del Gruppo Di Angelo, a reintegrare nel posto di lavoro il Segretario Nazionale del SAVIP, Vincenzo del Vicario, e a corrispondergli, quale risarcimento del danno, le mensilità dello stipendio da maggio 2012 alla data dell'effettiva riassunzione. Il giudice mette un punto fermo, affermando l'illegittimità del procedimento disciplinare con il quale l'azienda ha invano cercato di sbarazzarsi di un sindacalista scomodo - che ha intenzionalmente scelto di difendersi come un comune lavoratore e non con lo speciale rito riservato alla tutela dei dirigenti sindacali - e rilevando l'assoluta genericità ed inconsistenza degli addebiti mossigli, tale da non consentire alcuna difesa. La reatina CLSTV, altra società che fa capo a Roberto Di Angelo, nel frattempo subentrata a quella condannata, dovrà riassumere e risarcire il Segretario Nazionale Vincenzo del Vicario. Viene così ristabilita la verità a fronte di versioni fantasiose e diffamatorie diffuse da un'azienda che, peraltro ha collezionato almeno altre dieci condanne da parte di diversi giudici per cause intentate da altrettanti lavoratori". Così in una nota il Savip.

red 19 LUG 13 12.31

 

Sicurezza/ Reintegrato sindacalista dei vigilantes licenziato Sentenza giudice del lavoro. "Riconosciuti i miei diritti"

Roma, 19 lug. (TMNews) - Vincenzo Del Vicario non doveva essere licenziato. Il giudice del lavoro di Roma ha condannato la Centro Logistico Sicurezza Trasporto Valori a reintegrare nel posto di lavoro il segretario Nazionale del Savip, Vincenzo del Vicario, e a corrispondergli, quale risarcimento del danno, le mensilità dello stipendio da maggio 2012 alla data dell'effettiva riassunzione.

La sentenza - si spiega in una nota - mette un punto fermo, "affermando l'illegittimità del procedimento disciplinare con il quale l'azienda ha invano cercato di sbarazzarsi di un sindacalista scomodo, che ha scelto di difendersi come un comune lavoratore e non con lo speciale rito riservato alla tutela dei dirigenti sindacali, e rilevando l'assoluta genericità ed inconsistenza degli addebiti, tale da non consentire alcuna difesa".

La società che è nel frattempo subentrata a quella condannata,dovrà riassumere e risarcire Del Vicario. "Viene così ristabilita la verità a fronte di versioni fantasiose e diffamatorie diffuse da un'azienda che - si aggiunge - peraltro ha collezionato almeno altre dieci condanne da parte di diversi giudici per cause intentate da altrettanti lavoratori".

Red/Nav 19 lug 13 14.56

Link della sentenza >>>

VIDEO

i video del Savip.

FOTO

Le foto del Savip.

Sentenze Savip

sentenze del Savip

CCNL

Contratto nazionale.

Blog »

Il Blog del SAVIP